TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Immagina,Scopri Immagina Immagina,Scopri Scopri

Sapori valtellinesi e bresciani si mescolano

Le manfrigole meglio conosciute come crepes di grano saraceno con ripieno di formaggi e funghi sono un piatto tipicamente valtellinese.

Oggi vi presentiamo la ricetta di Alda, (di origini valtellinesi) chef al Rifugio Tita secchi a Brescia. Grazie al suo amore per la cucina anche i bresciani possono gustare questo piatto tanto amato in Valtellina.

Preparazione per la pasta
Unire la farina di grano saraceno con la farina bianca.
Mischiare con una frusta le uova, le due farine miscelate, il latte e il sale fino a ottenere una pastella leggermente densa (un po’ più liquida della besciamella).
Lasciar riposare il composto qualche ora.
Scaldare una pentola antiaderente, oliare, mettere un mestolino di pastella e distribuirla in modo omogeneo sul fondo. Cuocere per qualche minuto, quando cotta, si staccherà dal fondo. Far dorare la crepe, girarla e attendere che anche l’altro lato assuma lo stesso colore dorato. Togliere la crepe dalla padella facendola scivolare su un piatto. Ripetere le operazioni descritte fino a esaurimento della pastella e adagiare le crepes pronte una sopra l’altra.

Preparazione per il ripieno
In una pentola far sciogliere il burro con la farina, aggiungere il latte, la noce moscata e il sale. Portare a ebollizione e far cuocere per cinque minuti. Togliere il composto dal fuoco, lasciar intiepidire, aggiungere il formaggio Casera tagliato a pezzettini e il formaggio grana grattugiato. A piacere si possono aggiungere al composto i funghi e la bresaola tagliati a pezzetti. Mettere un cucchiaio del ripieno su una crepe, arrotolarla e tagliarla in parti di 5 o 6 cm.Disporre i rotolini di crepes su una teglia in piedi e metterle in forno a 200° per 15 minuti. A scelta, prima di servire, versare sulle crepes del burro fuso insaporito con salvia.

Tempo di cottura: 15 minuti / Ingredienti per 4 persone

Ingredienti per la pasta

3 Uova;
60 gr farina bianca;
60 gr farina di grano saraceno;
300 cl latte;
un cucchiaino di sale;

Per il ripieno

500 cl latte;
60 gr burro;
100 gr di farina bianca;
1/2 cucchiaino di noce moscata;
1/2 cucchiaino di sale;
100 gr di formaggio
Casera a pezzettini;
100 gr di formaggio
grana grattugiato;

Rifugi coinvolti nell'attività
Tita Secchi

Rifugio Tita Secchi

Località: Lago Della Vacca 
Breno Quota 2367mt
Tita Secchi Lago Della Vacca 2367mt Tita Secchi

I rifugi di Lombardia ti propongono:

Rifugi del gusto
Le Manfrigole di Alda
Rifugi del gusto
Strudel di Mele, una delizia per il palato
Rifugi del gusto
Corteno Golgi
Il Cuz: piatto tipico di Corteno Golgi
Rifugi del gusto
Cinghiale al Cioccolato? Si avete capito bene