TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Bardelli
Immagina,Scopri Immagina Immagina,Scopri Scopri

Un itinerario escursionistico attraverso le bellezze della Valmalenco.

L’Alta Via della Valmalenco è un sentiero a tappe che collega numerosi rifugi ad alta quota, per una lunghezza di oltre 100 km: otto tappe per scoprire gli scenari più suggestivi nel cuore delle Alpi Retiche.

L’Alta Via della Valmalenco è una lunga traversata escursionistica in quota, costituita da 8 tappe solitamente percorribili in 8 giorni, per una lunghezza complessiva di ben 110 km, da Torre S. Maria a Caspoggio.

La Via è percorribile nella sua interezza tornando infine al punto di partenza come una sorta di anello, oppure scegliendo tratti parziali, mini Alte Vie di soli 2 o 3 giorni.

La Via si snoda lungo l’intera compagine montuosa della Valmanenco, passando dal gruppo del Disgrazia, quello del Bernina e quello dello Scalino, con un percorso che – a partire dalla seconda tappa – si mantiene quasi sempre sopra i 2000 metri.

Un gran classico delle Alpi Retiche, un’esperienza che consente a tutti (previa adeguata preparazione fisica ed equipaggiamento di montagna per i tratti più impegnativi) di andare dritto al cuore delle montagne scegliendo l’itinerario principale oppure le varianti che uniscono i principali rifugi della Valmalenco.

Tra pascoli, alpeggi, laghi, boschi, cave e valichi, il tragitto comprende i tratti più panoramici della valle: la conca di Chiareggio, il lago Palù, il vallone dello Scerscen, le dighe di Campo Moro e di Campo Gera, i ghiacciai del Disgrazia, del Bernina e dello Scalino.

LE OTTO TAPPE:

  • Torre Santa Maria (frazione Ciappanico) – Alpe Piasci – Rif. Cometti (1720 mt) – Arcoglio sup (2123 mt) – Cima Bianca (2490 mt) – Rif. Bosio (2086 mt)
  • Rif Bosio (2086 mt) – A Mastabbia (2077 mt) – A Giumellino (1756 mt) – Laghetti Sassersa (2369 mt) – Passo Ventina (2675 mt) Alpe Ventina (1960 mt)
  • Alpe Ventina (1960 mt) – Forbicina (1656 mt) – Val Sissone – Rif. Del Grande (2600 mt) – Chiareggio (1612 mt)
  • Chiareggio (1612 mt) – Rif. Longoni (2450 mt) – A. Sasso nero (2304 mt) – Rif. Lago Palù (1947 mt)
  • Rif. Lago Palu – Bochel del Torno (2208 mt) – A. campascio (1844 mt) – A. Musella (2021 mt) – Rif. Carate (2636 mt) – Rif. Marinelli (2813 mt)
  • Rif. Marinelli Bombardieri (2813 mt) – Bocchetta di Caspoggio (2983 mt) – A. Fellaria e Rif. Bignami (2382 mt)
  • Rif Bignami (2382 mt) – A Gembrè (2190 mt) – A Val Poschiavina (2230 mt) – Passa Canciano (2464 mt) – Passo Campagneda (2601 mt) – Rif. Cristina (2227 mt)
  • Rif. Cristina (2227 mt) – A. Acquanera (2116 mt) – Piazzo Cavalli (1710 mt) – Caspoggio (1098 mt) – Torre di Santa Maria (772)
Immagini
Difficoltà

Escursionista

Rifugi coinvolti nell'attività
Bosio Galli

Rifugio Bosio Galli

Località: Alpe Airale 
Torre Di Santa Maria Quota 2086mt
Bosio Galli Alpe Airale 2086mt Bosio Galli
Del Grande Camerini

Rifugio Del Grande Camerini

Località: Chiareggio 
Chiesa In Valmalenco Quota 2580mt
Del Grande Camerini Chiareggio 2580mt Del Grande Camerini
Longoni

Rifugio Longoni

Località: Sasso D'entova 
Chiesa In Valmalenco Quota 2450mt
Longoni Sasso D'entova 2450mt Longoni
Carate

Rifugio Carate

Località: Bocchetta Delle Forbici 
Lanzada Quota 2636mt
Carate Bocchetta Delle Forbici 2636mt Carate
Marinelli Bombardieri

Rifugio Marinelli Bombardieri

Località: Scerscen Inferiore 
Lanzada Quota 2813mt
Marinelli Bombardieri Scerscen Inferiore 2813mt Marinelli Bombardieri
Bignami

Rifugio Bignami

Località: Alpe Di Fellaria 
Lanzada Quota 2385mt
Bignami Alpe Di Fellaria 2385mt Bignami
Cristina

Rifugio Cristina

Località: Alpe Prabello 
Lanzada Quota 2287mt
Cristina Alpe Prabello 2287mt Cristina

I rifugi di Lombardia ti propongono:

Trekking
Valle dei Forni
Sentiero glaciologico dei Forni
Trekking
Valtorta
Dal Rifugio Grassi al Pizzo dei tre Signori
Trekking
Lago della Vacca
Dal rifugio Tita Secchi alla cima Listino
Trekking
Lago della Vacca
Dal rifugio Tita Secchi alla cima Terre Fredde