TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Immagina,Scopri Immagina Immagina,Scopri Scopri

Un itinerario da 4 stagioni

Al lago Palù, una meta suggestiva tutto l’anno!

Ecco un itinerario davvero “4 stagioni”: l’escursione al lago Palù merita in primavera, quando le pendici del Sasso Nero si coprono di rododendri, in estate, quando dagli assolati prati dell’alpe Palù si passa alla frescura del bosco (o alle acque gelide del lago!), merita d’inverno, quando la magia della neve avvolge la pineta, o ancora in autunno, quando il bosco si colora delle chiazze arancioni dei larici, a contrastare il verde scuro dei pini o il bianco delle prime nevicate…

Una meta classica della Valmalenco, raggiungibile molto facilmente anche in inverno: in questa stagione è anche possibile raggiungerlo in pochi minuti a piedi, in leggera discesa, dalle piste del Palù, ma si può arrivarci con più soddisfazione seguendo la mulattiera che sale da San Giuseppe e i Barchi.

Si accede da San Giuseppe, proseguendo in direzione della seggiovia: in estate è possibile proseguire sulla strada, che sale ai Barchi, parcheggiando poi lungo quella che d’inverno è la pista da sci, presso il ristoro Barchi; in inverno invece è necessario lasciare l’auto nel parcheggio della seggiovia. Giunti ai barchi, si prosegue alle spalle del rifugio per qualche decina di metri, lungo la pista azzurra, fino a imboccare la stradina che si inoltra nel bosco (cartelli per Lago Palù).

Giunti alle sponde del lago Palù (m 1950, ore 1 dai Barchi, ore 2 da San Giuseppe) possiamo costeggiare il lago verso sinistra, in direzione del rifugio Palù, da cui si gode una splendida vista sulla conca: sia d’estate che d’inverno consigliamo la squisita accoglienza del rifugio, dove vale certamente la pena di spendere almeno una notte, per godere magari di una stellata sul lago.

Il ritorno in estate si compie per la medesima via di salita, mentre in inverno c’è la possibilità di scendere con gli impianti fino a San Giuseppe: la seggiovia effettua infatti servizio in discesa anche per i pedoni.

Località Barchi (o San Giuseppe), m 1748 (m 1522)

Punto di partenza: Località Barchi (o San Giuseppe), m 1748 (m 1522)

Punto di arrivo: Lago Palù, m 1950

___

Si ringrazia Luca Arzuffi autore del libro: 
Quarantaquattro passi. Itinerari per famiglie in Valtellina e Valchiavenna
Editore Lyais Edizioni

Puoi acquistare il libro in tutte le librerie oppure online:

Immagini
Tempo di percorrenza

1 ore (2 da San Giuseppe)

Dislivello complessivo

200 m (430 da San Giuseppe)

Difficoltà

Difficoltà: mulattiera e sentiero facile

Rifugi coinvolti nell'attività
Palù

Rifugio Palù

Località: Lago Palù 
Chiesa In Valmalenco Quota 1965mt
Palù Lago Palù 1965mt Palù

I rifugi di Lombardia ti propongono:

Trekking
Carona
Dal Rifugio Longo al Rifugio Calvi
Trekking
Saviore
Il rifugio Lissone e la cima Lesena
Trekking
Lago di Malga Bissina
Al rifugio Maria e Franco dalla Val di Fumo
Trekking
Valbondione
Al monte Torena