TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.

Parco Nazionale dello Stelvio,
un luogo di scoperte ed emozioni.

Il più grande dei Parchi italiani è una riserva di itinerari e possibilità per chi cerca panorami indimenticabili e per chi vuole conoscere da vicino un patrimonio di flora e fauna dal valore inestimabile.

134.620 ettari, una varietà di ambienti naturali che vanno dai 600 ai 4000 metri.Oltre 100 ghiacciai, 4 province (Sondrio, Brescia, Trento e Bolzano).

Ma non sono solo i numeri a fare del Parco Nazionale dello Stelvio un luogo di emozioni autentiche. Regolamentato dal 1935, il Parco è una delle aree protette più interessanti d’Europa. Nei confini si trovano tutte le formazioni alpine, dai ghiacciai alle aree coltivate, che come tessere di un immenso mosaico creano una visione difficile da dimenticare. La zona più estesa è quella lombarda, che confina con il Parco Naturale del Brenta-Adamello e il Parco Nazionale dell’Engadina.

Le valli hanno il carattere tipicamente alpino, ma ognuna ha una sua storia e una sua magia, resa possibile dai diversi aspetti geomorfologici e naturalistici.

Come la valle dei Forni dove si trova l’omonimo ghiacciaio celebre in tutto il mondo, la selvaggia valle del Gavia, la verde Valfurva, l’aspra val Zebrù. Verso Livigno si trovano la valle Alpisella, la val Trela e le incontaminate valli del Cancano.  Le valli dell’Adda e del Braulio rappresentano antiche vie di comunicazione, mentre le tracce rurali sopravvivono nella val di Rezzalo. Dalla parte di Brescia la val Grande, la val Canè ricca di fauna, la solitaria valle delle Messi e la piccola val di Viso.

La flora del Parco Nazionale dello Stelvio è una costellazione di colori e profumi che variano con l’andamento stagionale, in uno spettacolo sempre nuovo.
L’abete rosso, il pino cembro e il larice sono i protagonisti delle foreste di conifere, mentre specie rare come la Stella Alpina da sempre colpiscono per una bellezza capace di sopravvivere in condizioni avverse.

Cervi e camosci, stambecchi e caprioli, popolano le valli lombarde del Parco insieme a marmotte, ermellini, scoiattoli, tassi, volpi e lepri alpine. Senza dimenticare le imponenti aquile. Sono essi i veri abitanti del Parco Nazionale dello Stelvio, che vanno rispettati e tutelati, soprattutto da parte di chi desidera osservarli da vicino.

Non sempre avvistarli è facile, sono timidi, quasi “gelosi” dello spazio che sono riusciti a conservare! Serve pazienza, delicatezza e magari l’aiuto di una guida da seguire lungo gli itinerari che si snodano tra Valli e Rifugi, alla ricerca di esperienze indimenticabili.

Per informazioni

Parco Nazionale dello Stelvio –  Telefono: 0342 900811  – Fax: 0342 900898 

www.stelviopark.it – info@stelviopark.it

Immagini
Rifugi coinvolti nell'attività
Ghiacciaio dei Forni

Rifugio Ghiacciaio dei Forni

Località: Valfurva 
Valfurva Quota 2200mt
Ghiacciaio dei Forni Valfurva 2200mt Ghiacciaio dei Forni
Pizzini

Rifugio Pizzini

Località: Valfurva 
Valfurva Quota 2706mt
Pizzini Valfurva 2706mt Pizzini
Branca

Rifugio Branca

Località: Lago Delle Rosole 
Valfurva Quota 2493mt
Branca Lago Delle Rosole 2493mt Branca
Campo

Rifugio Campo

Località: Campo 
Valfurva Quota 2000mt
Campo Campo 2000mt Campo
Quinto Alpini Bertarelli

Rifugio Quinto Alpini Bertarelli

Località: Val Zebrù 
Valfurva Quota 2877mt
Quinto Alpini Bertarelli Val Zebrù 2877mt Quinto Alpini Bertarelli
Bonetta

Rifugio Bonetta

Località: Passo Gavia 
Valfurva Quota 2652mt
Bonetta Passo Gavia 2652mt Bonetta
Garibaldi Dreisprachenspitze

Rifugio Garibaldi Dreisprachenspitze

Località: Passo Dello Stelvio 
Bormio Quota 2845mt
Garibaldi Dreisprachenspitze Passo Dello Stelvio 2845mt Garibaldi Dreisprachenspitze
Viola

Rifugio Viola

Località: Valdidentro 
Valdidentro Quota 2314mt
Viola Valdidentro 2314mt Viola
Federico in Dosdè

Rifugio Federico in Dosdè

Località: Dosde' 
Valdidentro Quota 2133mt
Federico in Dosdè Dosde' 2133mt Federico in Dosdè

I rifugi di Lombardia ti propongono:

Vacanze in quota
Percorso tematico: il Sentiero Glaciologico
Vacanze in quota
Percorsi tematici nella foresta di Canzo
Vacanze in quota
Percorso tematico "La conca di Schignano"
Vacanze in quota
La val di Rezzalo