TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Danesi
Immagina,Scopri Immagina Immagina,Scopri Scopri

Scenari naturali genuini e preziosa biodiversità ambientale nel Parco del Monte Barro.

Il Parco del Monte Barro è un vero e proprio giacimento di storia, archeologia, etnografia, ornitologia, botanica, escursionismo e alpinismo, nel quale ognuno può trovare la propria dimensione di scoperta.

Situato alle porte di Milano, il Parco del Monte Barro è caratterizzato da un ambiente naturale facilmente accessibile, che concentra su una superficie relativamente modesta, infinite possibilità dal punto di vista naturalistico, storico, archeologico e paesaggistico.

Rilievo calcareo dolomitico situato al limite meridionale delle Prealpi lombarde e circondato dai laghi di Annone e Garlate e dal ramo lariano del lago di Como, il Monte Barro è un rilievo isolato (non a caso definito il quarto montorfano lombardo), ma ricco di interesse naturalistico, storico e culturale.

Tra le singolari peculiarità del parco vanno ricordati gli spettacolari scorci panoramici, soprattutto in vetta, i ben 44 km di sentieri che conducono ai punti di maggiore interesse, l’ambiente ricco di flora e fauna endemica, la Stazione ornitologica di Costa Perla, dove vengono studiate le migrazioni degli uccelli, la Falesia di Camporeso, con 160 vie attrezzate, e ancora numerose testimonianze culturali e artistiche, come i resti dell’insediamento del Goti nel V-VI sec d.C., la settecentesca Chiesa incompiuta di San Michele, la suggestiva Villa Bertarelli.

L’area è ricca di percorsi per il trekking connessi al sentiero “Dalla Pianura al Lago”, percorso da Lecco a Merate attraverso il Parco del Monte Barro, il PLIS San Genesio e il Parco di Montevecchia e della Valle del Curone.

Lungo questi itinerari si può notare l’elevata biodiversità degli ambienti, che spaziano dal bosco alle rupi, custodendo la maggiore diversità floristica del territorio, oltre a numerose specie faunistiche rare, soprattutto per quanto riguarda l’avifauna, che è possibile osservare da vicino durante passeggiate ed escursioni a diretto contatto con una natura genuina.

 PER INFORMAZIONI SUL PARCO DEL MONTE BARRO VISITA IL SITO:

http://www.parcobarro.lombardia.it

Immagini

I rifugi di Lombardia ti propongono:

Vacanze in quota
Percorso tematico: il Sentiero Glaciologico
Vacanze in quota
Percorsi tematici nella foresta di Canzo
Vacanze in quota
Percorso tematico "La conca di Schignano"
Vacanze in quota
La val di Rezzalo