TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.

Valfurva: Un trekking sui cammini della Grande guerra

4 luglio 2016 Alpinismo, Arrampicata, Arte, Concerti, Rifugi del gusto, Estate, Eventi, Incontri, Sondrio

A cento anni dalla Grande Guerra si corre dal 6 al 10 luglio la quarta edizione del trekking che in Valfurva porterà a riscoprire i luoghi, i monumenti e «paesaggi commemorativi» che sono stati teatro di eventi civili e militari.

Un’occasione per riflettere sul presente in uno scenario grandioso. La quarta edizione de «In viaggio sulle Orobie», cammina sulle orme di uomini valorosi. Scalatori e soldati. Escursionisti e combattenti. Perché la montagna è una, dai mille volti.
Così diciotto viaggiatori attraverseranno San Matteo, Tresero, Vioz, Gran Zebrù, Ortles, attorno al Confinale, dove la terra racconta la storia. Un viaggio di contaminazioni, tra generi, tempi e anime che vedrà in cammino: la campionessa di sci Deborah Compagnoni, l’alpinista Marco Confortola, la guida alpina Giulio Beggio, gli scalatori Hervè Barmasse, Annalisa Fioretti e il grande Mario Curnis decano degli arrampicatori orobici e ormai presenza abituale dell’iniziativa, l’attore Stefano Panzeri, la regista Alessandra Locatelli, il musicista Martin Mayes, il gruppo dei Verbal e lo chef Michele Sana, i fotografi Umberto Isman e Stefano Vigano, il ricercatore Giampietro Verza e il filosofo Dimitri D’Andrea, la blogger Simonetta Radice, il giornalista di Radio Popolare, Claudio Agostoni, e l’inviato del Corriere della Sera, Lorenzo Cremonesi. Un viaggio per veri appassionati, sostando nei rifugi Forni, Branca, Pizzini e Quinto Alpini, vere e proprie icone delle terre alte.
Un cammino dell’anima per respirare l’aria tersa dei tremila metri e ammirare tutta la varietà degli scenari della Valfurva.

Scopri il programma