Le ricette del rifugio

Polenta di Patate e porri

Lavate le patate (la qualità deve essere bianca o gialla a pasta dura), lessatele in abbondante acqua salata. Sbucciate le patate ancora calde, schiacciatele. in un pentolino (quello della polenta) versate l'olio con il porro tagliato a rondelle sottili, fatelo imbiondire ed aggiungete le patate schiacciate, mescolate a fuoco medio per circa 20 min. regolate il sale e la polenta è pronta. Noi l'accompagnamo con stracchini, gorgonzola,  ma si sposa bene anche con formaggi stagionati ti po il "Silter", salame e uova al cirighì