Dal Passo San Marco al Rifugio Salmurano | Rifugi di Lombardia TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Trekking

Giro del Ponteranica

  • Durata complessiva: 6:00
  • Difficoltà: EE

Un giro ad anello percorribile in due giorni per apprezzare le luci del tramonto e dell’alba in uno degli ambienti più significativi delle Orobie

Il giro ad anello del Ponteranica si snoda tra due importanti sentieri, il “sentiero Italia” e la “Gran Via delle Orobie”. In alcuni tratti è più frequentato, ma l’intero anello è percorso da poche persone e permette di scavalcare più volte la cresta di confine tra Valtellina e Val Brembana.

Lasciata l’auto al Passo San Marco si prende il sentiero Italia sv 101/161 in direzione Ovest. Dopo circa 15 minuti si raggiunge un bivio. Si prosegue verso Rifugio Benigni sv 101 in direzione dei laghi di Ponteranica.
Il sentiero ora costeggia il monte Ponteranica sul suo versante Sud fino al bivio con il sentiero per i laghetti di Ponteranica. Sotto si può ammirare la testata della Val Brembana e i Piani dell’Avaro. Si prosegue senza mai lasciare il sv 101 oltrepassando il bivio con il sentiero che sale dai Piani fino nei pressi di una sella con un laghetto e una bella vista sulle Grigne.

Da qui il sentiero si fa più esposto e occorre prestare attenzione. Si prosegue in salita verso il passo Salmurano 2017m. Poco sotto si può vedere il rifugio Benigni. Ora si scavalca il crinale e si scende verso il rifugio Salmurano.

Dal rifugio si riparte verso il lago Pescegallo (in direzione Est) prendendo il sentiero n.161 che si raggiunge in circa 30 minuti. Ora si percorre il tratto pedonale del muro della diga fino al segnavia per il Passo Forcellino e di Verrobbio. Superato il muro si prende a destra in salita superando diversi tornanti e guadagnando i 200m di dislivello che separano dal lago il Passo Forcellino.
Superato il passo che offre una vista splendida sul Pizzo Tre Signori, si scende in costa fino al lago di Verrobbio. Superato il lago in 5 minuti si raggiunge il passo omonimo posto a 2050m.
Presso il passo è possibile visitare alcune trincee della Linea Cadorna.
Dal passo si riprende la discesa verso, il visibile, Rifugio Ca. San Marco che si raggiunge in circa 45 minuti.

Immagini
Inizia l’avventura Informazioni utili per affrontare l’escursione proposta

Ti potrebbe interessare…

Ecco altri itinerari vicini a quello scelto