Giro del Confinale, trekking ad anello | Rifugi di Lombardia TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Trekking

Alla scoperta dei rifugi dell’Alta Valtellina con il Giro del Confinale.

  • Difficoltà: Escursionista

SCOPRI SUL SITO UFFICIALE I PERCORSI E LE INFO DETTAGLIATE > www.girodelconfinale.it

 Un’escursione indimenticabile immersi nella natura più vera che collega la Val Zebrù alla Valle dei Forni ideata dal Rifugio Quinto Alpini e dal Rifugio Forni attraverso un percorso ad anello tra i rifugi più suggestivi della Valtellina.

Il Giro del Confinale è un itinerario ad anello per gli amanti del trekking, nel cuore del Parco dello Stelvio, pieno di sorprese ed estremamente modulabile (da due a 4 giorni), a seconda del tempo di percorrenza e del livello di preparazione fisica.
Trattandosi di un anello, il punto di partenza può essere il Parcheggio dell’accogliente Rifugio Forni, oppure quello di Niblogo (Val Zebrù), a seconda del verso con cui si vuole intraprendere il Giro.

ITINERARIO CON VARIANTE PARTENDO DAL PARCHEGGIO DI NIBLOGO VAL ZEBRU’ (3 giorni)

Partenza dal Parcheggio di Niblogo, prima tappa verso il Rifugio Quinto  Alpini (5 ore circa) e pernottamento.
Il secondo giorno si percorre la Val Zebrù in direzione del passo Zebrù 3010 mt. (3 ore), poi verso il Rifugio Pizzini (30 min.) e infine verso Rifugio Forni (1 ora e 10 min), dove ci si ferma per la notte.

La mattina seguente si riparte verso il Ristoro Ables e poi passando per le Baite di Cavallaro ci si dirige nuovamente verso il parcheggio di Niblogo (4-5 ore circa).
Possibilità di aggiungere un giorno al giro salendo la cima del Monte Confinale.

ITINERARIO CON VARIANTE PARTENDO DAL PARCHEGGIO DI NIBLOGO VAL ZEBRU’ (2 giorni)

Si parte dal Rifugio Forni, su un sentiero di facile percorrenza. Superato il Rifugio Pizzini (2706 mt) ci si prepara per la salita al Passo Zebrù (3010 mt)
Il sentiero in tutto il suo percorso è immerso nella natura più autentica dove non è difficile incontrare stambecchi, gipeti ed ermellini.

Si giunge così al suggestivo Rifugio Quinto Alpini – Bertarelli dove si pernotta.

L’indomani si scende  al Rifugio Campo per percorrere direttamente l’ultima tappa (la più lunga) salendo verso il Forcellino per poi aggirare il Monte Confinale su un sentiero pianeggiante che arriva al Ristoro Ables, per proseguire fino al Rifugio Forni.

 

SCOPRI SUL SITO UFFICIALE I PERCORSI E LE INFO DETTAGLIATE > www.girodelconfinale.it

* Prima di partire munisciti  di una cartina della zona (Tabacco o Kompass), ti sarà di grande aiuto durante il tragitto.

confinale_stampa.pdf locandina_percorsi.png
Tempo di percorrenza

Rifugio Forni 2200 mt – Rifugio Branca 2493 mt: 1 ora e 10 min.

Rifugio Branca 2493 mt – Rifugio Pizzini 2706 mt: ore 1 e 30 min.

Rifugio Pizzini 2706 mt – Rifugio Casati 3269 mt: ore 1 e 30 min. (ritorno in 40 min. circa)

Rifugio Casati 3269 – Rifugio V° Alpini 2877 mt: ore 4 (dal Pizzini 3 ore e 20min.)

Rifugio V° Alpini 2877 mt – Rifugio Campo 2000 mt: 1,20 ore

Rifugio Campo 2000 mt – Rifugio Forni 2200 mt: 4-6 ore

Dislivello complessivo

Itinerario normale: 1600mt

Variante di 3 giorni:

Inizia l’avventura Informazioni utili per affrontare l’escursione proposta

Ti potrebbe interessare…

Ecco altri itinerari vicini a quello scelto