TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Immagina,Scopri Immagina Immagina,Scopri Scopri

Il rifugio Antonietta al Pialeral

Un grande classico delle Grigne

Ecco un altro itinerario classico nelle nostre Grigne, a portata di tutti e facilmente concatenabile, per chi voglia fare un po’ più strada, con altre escursioni in zona, come quella per San Calimero da Pasturo o la traversata bassa delle Grigne, descritte nella guida “44passi – itinerari per famiglie in Valsassina, Grigne e Lario orientale”.

Il rifugio Antonietta al Pialeral, che ha “preso il posto” del vecchio Rifugio Tedeschi, distrutto da una valanga, è raggiungibile da Pasturo, ma l’itinerario che proponiamo, alternativo a questo, risale la Valle dei Grassi e Lunghi dal Colle di Balisio; poco dopo un distributore di benzina sulla sinistra imbocchiamo una stradina che si stacca dalla provinciale: subito diventa sterrata (mai impegnativa) che percorriamo per circa 3 km fino alla chiesetta del Sacro Cuore (m 850), nostro punto di partenza.

Lasciata l’auto, imbocchiamo l’ampia strada sterrata che risale la Valle dei Grassi e Lunghi, con pendenza sempre moderata, con ampi scorci su tutto il versante delle Grigne che ci sovrasta, fino ad un bivio piuttosto importante (m 1100, 50 minuti). Sulla sinistra si stacca la strada che attraversato il torrente si ricongiunge con la traversata bassa, mentre a destra seguiamo le indicazioni per il Pialeral.

Il sentiero si inerpica ora più ripido nel bel bosco, fino alle baite dell’Alpe Cova (m 1300, ore 1.30). Proseguiamo quindi seguendo le indicazioni e in breve raggiungiamo la strada che arriva qui da Pasturo, arrivando infine al Rifugio Antonietta (m 1380, ore 1.45).

Discesa per la via di salita, oppure, magari organizzandosi con diverse auto o con il trasporto pubblico, concatenando gli altri itinerari vicini.

Punto di partenza: Chiesa del Sacro Cuore, Colle di Balisio m 850

Arrivo: Rifugio Antonietta al Pialeral m 1400

___

Si ringrazia Luca Arzuffi autore del libro: 
Quarantaquattro passi. Itinerari per famiglie in Valsassina, Grigne e Lario orientale
Editore Lyais Edizioni

Puoi acquistare il libro in tutte le librerie oppure online:

Immagini
Tempo di percorrenza

01:40

Dislivello complessivo

530 mt

Difficoltà

Escursionistico

Rifugi coinvolti nell'attività
Antonietta al Pialeral

Rifugio Antonietta al Pialeral

Località: Pialeral 
Pasturo Quota 1365mt
Antonietta al Pialeral Pialeral 1365mt Antonietta al Pialeral

I rifugi di Lombardia ti propongono:

Trekking
Val Codera
Rifugio Osteria Alpina (Codera) – Tracciolino - Rifugio Frasnèdo (Val dei Ratti)
Trekking
Val codera
traversata dal Rifugio Osteria Alpina al Rifugio Brasca (Coèder)
Trekking
Val di Dentro
Traversata Val Dosdè-Eita
Trekking
Val Gerola
Anello Pizzo di Olano