TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Trekking

Anello Motta di Olano

  • Durata complessiva: h 4,30
  • Difficoltà: Escursionista

Classico circuito di media difficoltà con vista a 360° sulla bassa valle, Valgerola, Alto Lario, Valchiavenna, Alpi Retiche.

Si parte dal rifugio della Corte, sopra Sacco, seguendo la strada agrosilvopastorale immersi nella pineta che porta all’Alpe Tagliata, si prosegue per Alpe Piazza di Rogolo dove viene prodotto il formaggio Bitto (Storico Ribelle) e si sale al Pizzo dei Galli, la prima delle 2 cime che si fa lungo questo percorso; per arrivare al Pizzo dei Galli c’è una catena nel punto più esposto.

La vista è spettacolare, su tutte le Alpi Retiche, la bassa Valtellina, le cime della Valchiavenna e l’Alto Lario. Scendendo dal lato opposto della salita si va verso la Sella di Olano e si sale al Pizzo di Olano; anche qui il panorama non ha eguali, Legnone e cime più famose della Valsassina.

Si riscende ancora verso la Sella di Olano e si segue il sentiero 114 che porta alla Casera di Olano, Motta di Olano (ultimo sguardo al panorama sulle nostre vallate) e poi si ritorna al Rifugio della Corte.

Il percorso segue per la maggior parte dello sviluppo lo “Sky Race della Rosetta” che si svolge a settembre.

 

Tempo di percorrenza

h 4,30

Inizia l’avventura Informazioni utili per affrontare l’escursione proposta

Ti potrebbe interessare…

Ecco altri itinerari vicini a quello scelto