TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Vacanze in quota

Sentiero glaciologico "Vittorio Sella"

  • Durata complessiva: 1h 1/2
  • Difficoltà: Escursionista

Il percorso è rivolto a tutti gli escursionisti e permette di valutare, attraverso la lettura di targhe e cartelli esplicativi, le variazioni del Ghiacciao del Ventina avvenute negli ultimi secoli.

Il percorso del sentiero si snoda sul fondo della Val Ventina, lungo il torrente, iniziando e terminando al nostro rifugio, e con una lunghezza complessiva di circa 3500 metri ed un dislivello in salita di soli 175 metri può essere completato senza eccessiva fatica in circa un’ora e mezza.

Il sentiero fornisce spunti di riflessione sulle variazioni climatiche recenti evidenziando le tracce della vita del ghiacciaio negli ultimi secoli.

Lungo il sentiero, sia in salita che in discesa, una serie di targhe permette al visitatore di identificare le morene deposte dal ghiacciao nel periodo che va dalla Piccola Età glaciale (1550-1850) ai giorni nostri, nonché di osservare le posizioni raggiunte dalla fronte del ghiacciao durante il suo progressivo ritiro, identificabili grazie alla presenza di segnali glaciologici oppositamente evidenziati.

Tempo di percorrenza

1h 1/2

Dislivello complessivo

175 m

Inizia l’avventura Informazioni utili per affrontare l’escursione proposta

Ti potrebbe interessare…

Ecco altri itinerari vicini a quello scelto