TORNA AL SITO
Per usufruire di tutte le funzionalità del portale aggiorna Internet Explorer alla versione 9.0 o successive oppure scarica Mozilla Firefox o Google Chrome.
Immagina,Scopri Immagina Immagina,Scopri Scopri

Trekking al rifugio Calvi e ai laghi Gemelli

Un circuito che ci permette di visitare ben sette suggestivi laghi

Un bel giro ad anello collega tra loro due gioielli delle Alpi Orobie: il rifugio Calvi ed il Rifugio Laghi Gemelli; Meglio spezzare l’escursione in due giornate per godere appieno della bellezza selvaggia di questi monti. Possibili poi felici incontri con i camosci nei dintorni del Lago del Becco.

Si lascia l’auto sopra Carona e si prende una stradina inizialmente asfaltata (frecce per rifugio Calvi) che, superato il Lago del Prato ci porta alla base della Diga da dove a sinistra si guadagnano le rive del Lago di Fregabolgia e quindi il rifugio Calvi.

Il giorno dopo si torna alla base della diga e si scende ancora sulla stradina sino a che, a destra, non incontriamo le frecce d’un sentiero per il rifugio Laghi Gemelli. Ci troviamo qui su una delle tappe dell’Alta Via delle Orobie. Una breve discesa nel bosco; si supera una piacevole valletta, si arriva ad una presa d’acqua che si attraversa su un ponticello. Si passa accanto ad una galleria e si lascia a sinistra il sentiero che risale la Valle dei Frati. Altro ponticello e si lascia a destra un sentiero che scende direttamente a Carona. Un lungo tratto a mezzacosta attraversa boschi e vallette; quindi una bella salita d’un centinaio di metri a zigzag ci porta su un dosso ai piedi del quale, circondato fa fitti boschi e dominato dagli scuri picchi delle montagne che lo attorniano, si stende il bellissimo Lago di Sardegnana.

Si scende sulle rive del lago e se ne attraversa la diga; si risale sull’opposto versante per poi proseguire a mezzacosta in mezzo a rocce stratificate. Una cengia scavata nella roccia ci porta in un selvaggio vallone invaso da una grossa pietraia. Si supera un torrentello, si prosegue a mezzacosta valicando un ponticello e entrando in una galleria dove comincia il tratto pi˘ spettacolare dell’escursione: ponticelli in legno, gradini scavati nella roccia, ponticelli in ferro permettono di superare a mezzacosta una verticale barriera rocciosa. 800 metri circa sotto di noi scorrono le acque del Fiume Grembo: la presenza d’una ringhiera rassicura i meno esperti.

Terminato il tratto nella roccia si raggiunge un bivio a 1770 metri di quota: a destra si potrebbe scendere subito a Carona ma noi preferiamo andare a curiosare al Rifugio Laghi Gemelli: saliamo a sinistra entrando in una valletta ci porta al Lago del Becco e quindi sulle rive dei Laghi Gemelli dove sorge l’omonimo rifugio.

A fianco del rifugio inizia a scendere il sentiero per Carona che già avevamo descritto (vedi Zaino in Spalla 352 del 13 maggio 2004): si passa accanto al Lago del Pian delle Casere ed al Lago Marcio e si prosegue la discesa nell’ombreggiato bosco sino al Lago di Carona (un ottavo lago) da dove, attraversando in salita l’abitato, si torna a dove avevamo lasciato l’auto.

Punto di partenza: strada Carona 1243 m

Punto di arrivo: Laghi Gemelli 1968 m

ITINERARIO COMPLETO: 1 giorno: strada Carona 1243m; Rif.Calvi 2015m (ore 3); 2 giorno: Rif.Calvi; Lago di Sardegnana 1738m (ore 1.30); rif.Laghi Gemelli 1968m (ore 3.15); Lago di Carona 1098m (ore 5); strada Carona 1243m (ore 5.20).

Tempo di percorrenza

3 h il primo giorno. 5.20 h il secondo giorno.

Dislivello complessivo

1 giorno 772 metri; 2 giorno (compresi i saliscendi): 1600 metri in discesa e 550 in salita.

Difficoltà

Escursionistiche

Rifugi coinvolti nell'attività
Laghi Gemelli

Rifugio Laghi Gemelli

Località: Laghi Gemelli 
Branzi Quota 1968mt
Laghi Gemelli Laghi Gemelli 1968mt Laghi Gemelli
F.lli Calvi

Rifugio F.lli Calvi

Località: Conca Del Calvi 
Carona Quota 2020mt
F.lli Calvi Conca Del Calvi 2020mt F.lli Calvi

I rifugi di Lombardia ti propongono:

Trekking
Valle dei Forni
Sentiero glaciologico dei Forni
Trekking
Valtorta
Dal Rifugio Grassi al Pizzo dei tre Signori
Trekking
Lago della Vacca
Dal rifugio Tita Secchi alla cima Listino
Trekking
Lago della Vacca
Dal rifugio Tita Secchi alla cima Terre Fredde